IMPIANTISTICA A ROMA
IMPIANTISTICA A ROMA
GRUPPO CM
GRUPPO CM

POLISMUR 685 Bis - Polismur - Schede RESINA PER INIEZIONI IN MURATURE SOGGETTE AD UMIDITÀ DI RISALITA

Natura del prodotto:

Il Polismur 685 bis è costituito da una miscela di resine accuratamente selezionate (resine siliconiche, silaniche, con aggiunte di silicati ed opportuni solventi ipotensivi), con spiccate proprietà di penetrazione nella struttura capillare dei comuni materiali da costruzione: tufo, mattoni, arenarie, calcari teneri, malte, ecc. e che a cristallizzazione avvenuta forma una un fittissimo reticolo impermeabile.

Campi d'impiego:

Risanamento di murature invase dall'umidità da risalita dal sottosuolo, mediante la tecnica dell'intercettazione capillare (iniezioni resinose). Viene impiegato per tutti i tipi di muratura, tufo, mattoni, pietrame, ecc., che presentano alti tassi di umidità, dato che la cristallizzazione avviene anche in presenza di acqua con elevata stabilità nel tempo.

Preparazione del prodotto:

Prodotto bicomponente. Prima dell'utilizzo miscelare accuratamente i due componenti A (1 Kg) e B (8 Kg).

Sistema di applicazione:

La tecnica dell'intercettazione capillare si compone delle seguenti fasi:

           Perforazioni: alla base della muratura si praticano, mediante trivella elettrica, dei fori leggermente inclinati verso il basso e per una profondità di poco inferiore allo spessore del muro. L'interasse delle perforazioni è funzione del loro diametro; a titolo orientativo si riportano i seguenti valori:

o          foro diametro mm 30, distanza 10/12 centimetri;

o          foro diametro mm 20, distanza 8/10 centimetri;

o          foro diametro mm 10, distanza 4/5 centimetri.

           Applicazione delle cannucce: si predispongono delle cannucce di entrata nei fori che vanno ben stuccate con malta cementizia (o con ns. Polismur 2), per evitare che la resina, durante l'imbibizione, fuoriesca dai fori. Queste cannucce possono essere costituite da un comune tubetto in plastica (PVC), di diametro esterno pari a quello del foro, e di lunghezza tale che il tratto in verticale abbia un'altezza di circa 30 cm.; questo accorgimento garantisce una maggiore forza di penetrazione all'interno della struttura capillare della muratura. La parte in orizzontale deve entrare nella muratura.

           Iniezioni nella muratura: su tali cannucce, a mò di imbuto, vengono posizionati dei piccoli recipienti, che oltre a permettere una comoda colatura della resina, consente di tenere sempre sotto controllo la velocità di assorbimento della muratura; in tali recipienti, quindi, viene colato il Polismur 685 bis, fino a che il livello nel recipiente non abbia raggiunto un'altezza di circa 5-10 cm., e tale livello va mantenuto più o meno costante con continui rabbocchi.

           Fase conclusiva: a conclusione del lavoro, le cannucce vengono tagliate, a filo della muratura, o estratte e i fori vengono sigillati con un prodotto impermeabilizzante a penetrazione osmotica (tipo ns. prodotto Polismur 2).

Consumi:

Il consumo dipende sia dallo spessore del muro, sia dalla porosità del muro. A titolo orientativo, ed in base alle nostre esperienze, si prevede un consumo medio, riferito ad una muratura in pezzame di tufo, di circa 1 Kg. /ml. ogni 10 cm. di spessore della muratura da risanare; quindi per una siffatta tipologia di muratura di circa 50 cm. di spessore, occorrono 5 Kg /ml. di Polismur 685 bis È assolutamente indispensabile, per la buona riuscita del risanamento, che i consumi indicati vengano rispettati.

Nel caso ci fossero dei fori, per i quali si registra un lento consumo, si lascerà il recipiente pieno di prodotto per almeno 12 ore. Di contro la presenza di grosse cavità o macroimperfezioni nella struttura muraria può provocare una eccessiva velocità di penetrazione della resina, e quindi una ingiustificata dispersione di resina in zone improprie; in tal caso si consiglia l'interruzione dell'operazione, l'iniezione all'interno del foro di una boiacca cementizia, per riempire le zone vuote ed infine la ripresa dell'operazione di iniezione con il Polismur 685 bis.

Tempi di indurimento:

Il tempo di indurimento o più correttamente il tempo di reticolazione in condizioni standard, risulta essere di circa 24 ore.

 

Prima di rintonacare, si consiglia di applicare sulla superficie della muratura un prodotto impermeabilizzante, in maniera tale da scongiurare del tutto la possibilità di fuoriuscita di una eventuale umidità residua al di sopra della barriera orizzontale.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. [Maggiori informazioni]

Google+


Commenti

Inserisci il codice
* Campi obbligatori
  • Claudia Conti (mercoledì, 10. giugno 2020 16:49)

    Vorrei ringraziare Claudio e tutto il suo staff per l'attenzione, la dedizione, l'accuratezza dei particolari, la competenza a 360° su tutto ciò che riguarda il campo della ristrutturazione, i consigli e i suggerimenti, la qualità dei materiali e tutto quanto ha fatto per rendere bellissima la casa di mia figlia Chiara. Grazie!!!! Siete dei grandi. Per me i migliori!!!

  • Domenico e Laura (venerdì, 22. gennaio 2016 20:05)

    ..Domenico e Laura, ringraziano Claudio e tutto il suo staff per la professionalitá e la disponibilitá mostrate durante i lavori di ristrutturazione..

  • LUCIA (mercoledì, 07. gennaio 2015 17:49)

    IL GRUPPO CM OFFRE OTTIMI SERVIZI DI RISTRUTTURAZIONE A ROMA

  • Raffaella Esposito (mercoledì, 03. settembre 2014 08:45)

    Buongiorno, vorrei avere delle informazioni sui prodotti di nanotecnologia. Desidero infatti rendere idrorepellente un mosaico posto come rivestimento di un box doccia in muratura.

  • Massimiliano (domenica, 18. maggio 2014 22:14)

    Professionalità , disponibilitá cortesia e serietá sono le prime caratteristiche che ho riscontrato in questa ditta. Mi chiamo Massimiliano e a me, hanno ristrutturato a settembre una palazzina
    utilizzando materiali pregiati e di marca. Personale professionale che ha risolto ogni tipo di imprevisti quando si sono presentati. Grazie.

  • Mastropierro (venerdì, 21. febbraio 2014 15:04)

    Edilcimini

  • mirabella Edilio Giuseppe (giovedì, 31. ottobre 2013 10:14)

    Siete una ditta molto seria, che lavora con personale qualificato e molto educato (questo lo reputo un requisito molto importante) ho effettuato i lavori sia di ristrutturazione del tetto di casa,
    sia sulle condotte delle acque piovane, risolvendo completamente il problema esistente . Grazie

  • tancredi (venerdì, 23. agosto 2013 11:33)

    ottima professionalità
    ottimi prezzi
    ottima qualità dei materiali usati

  • pirani noleggi (giovedì, 11. luglio 2013 21:33)

    grande cmservizi.....

  • Rosita & Guido (venerdì, 24. maggio 2013 12:53)

    Siete una ditta con seri professionisti e avete ristrutturato casa nostra dandoci consigli ottimali per la valorizzazione dei nostri 66 mq!
    Ragazzi grazie di tutto!

  • Gennaro (domenica, 28. aprile 2013 16:09)

    E' una ditta seria ed esperta nel settore dell'edilizia. Ha ristrutturato tutta la mia casa con precisione e competenza. Grazie mille. Gennaro

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© GRUPPO CM RISTRUTTURAZIONI A ROMA: Via Aiello Calabro 2 00118 Roma 12784091006