GRUPPO CM utilizza la seguente filosofia in tutte le sue opere:

L'arte nell'edilizia ha un significato ben preciso: è il modo corretto di portare a termine una lavorazione, secondo i dettami del buon costruire.

 

Tuttavia, le tecniche del buon costruire (l'arte del costruire) sono dettate principalmente dal buon senso di seguire le regole, semplici ma ferree, tramandate dai mastri operai ai loro apprendisti.

 

Quando, in una descrizione di opere edili (come un capitolato), si richiede che una lavorazione venga "realizzata a regola d'arte" si fa riferimento proprio al fatto che si prevede che l'opera verrà fatta seguendo tutte le precauzioni, le regole e, quindi, le tecniche del buon costruire relative a quel particolare manufatto, che può essere una trave in cemento armato, un tramezzo, o anche la semplice ritinteggiatura di una vecchia parete.

 

Inoltre il conoscere e utilizzare prodotti di nuova generazione, che abbiano una efficacia testata, migliore dei consueti materiali edili, al fine di ottenere risultati garanti e duraturi.

 

Quindi, ogni piccola opera edile, che, assieme a tante altre, permette di costruire edifici interi, ha le sue piccole grandi regole.

LAVORAZIONI ESTERNE